Ass. Culturale ArteFatti » Blog Archives

Tag Archives: arte fattia

Relazione di attivita’

Published by:

ARTE-FATTI

Associazione culturale Via Nazionale, 117

96010 Palazzolo Acreide, Siracusa

Cod. Fisc. 93043420897

 

Relazione sull’attività svolta dalla costituzione della struttura fino all’anno 2010

 

 

L’Associazione culturale Arte-fatti nasce nel settembre del 2002 ad opera dei soci fondatori[1], il cui intento è di creare un’occasione di crescita personale dei singoli e dell’intero gruppo.

L’associazione, apartitica, senza fini di lucro e di durata illimitata, ha scopi propri ed un’organizzazione interna[2], che la rende funzionale, quale sua parte integrante e sostanziale.

L’adesione è libera e il funzionamento è basato sulla volontà democratica espressa dai soci. Per tale motivo, sin dalle sue origini, l’associazione con la sua struttura, si è posta come una piccola scuola di educazione civica.

Sono scopi dell’associazione, come da statuto:

  • Orientare la crescita dei soci, organizzando, promuovendo e partecipando a manifestazioni culturali, sportive, ricreative, turistiche, letterarie, artistiche, musicali, teatrali.
  • Ricercare persone di qualsiasi età, sesso, razza, lingua, aiutarli ad esprimere le proprie qualità ed inserirle nell’ambito dell’arte, dello spettacolo, dello sport, dell’animazione turistica e sociale.
  • Scoprire, educare, formare, valorizzare i giovani e in particolare i minori, in modo da facilitare, nei limiti del possibile, il loro percorso umano e artistico.
  • Contribuire, attraverso l’espressione artistica, alla liberazione individuale e collettiva da ogni tipo di violenza diretta, culturale, fisica, verbale o psicologica.
  • Stimolare la partecipazione attiva ai processi sociali, la solidarietà, la collaborazione per risolvere i problemi comuni e difendere le libertà civili.
  • Contribuire allo sviluppo di una “cultura di pace” non violenta, nel rispetto differenze tra gli uomini, le culture i gruppi, come arricchimento dell’uomo.
  • Facilitare uno sviluppo e una cooperazione dei gruppi locali che pongono al centro della loro attività gli ideali statutari.

L’associazione culturale Arte-fatti, per raggiungere tali obiettivi, può svolgere attività formative, editoriali, ricreative e associative coerenti con gli scopi statutari.

 

L’associazione Arte-fatti ha impostato il suo lavoro come laboratorio teatrale, promuovendo la conoscenza del teatro, dialettale e non, con diversi incontri di formazione con personale qualificato.

Lo studio delle fonti e di altro materiale teatrale è stato fondamentale per presentarsi al pubblico e diffondere l’arte drammaturgica e i valori che essa veicola.

Ogni anno si è impegnata nella messa in scena di diverse commedie teatrali del vasto scenario italiano, ad esempio studiando copioni scritti da De Filippo, Scarpetta, (operando le opportune traduzioni dal napoletano al siciliano) e altre opere scritte dal Presidente attuale Ferla Paolo.



 

Anno Opera Piazze o teatri
2003 “Vita di parrocchia” di Nunzio Crocivera Palazzolo A., Canicattini B., Avola.
2004 “Nu bruttu difettu”, di Eduardo Scarpetta Palazzolo, Canicattini, Siracusa.
2005               “                “ Siracusa, Buscemi, Canicattini.
2006               “                “ Priolo G., Palazzolo, Cassaro, Sortino, Canicattini.
2005 “U Scarfaliettu”, di Eduardo Scarpetta Canicattini, Palazzolo, Avola Antica,
2006               “                “ Buccheri, Ferla.
2008               “                “ Priolo, Floridia, Cassaro, Palazzolo, Buccheri, Solarino.
2006 “I Niputi do Sinnucu”, di E. Scarpetta Canicattini, Palazzolo, Giarratana,
2007               “                  “ Priolo, Canicattini.
2007 “Una truffa ben riuscita”, di Paolo Ferla Canicattini, Cassaro, Palazzolo, Buscemi, Giarratana, Ferla, Priolo.
2008 “Una truffa ben riuscita”, di P. Ferla Palazzolo, atrio comunale, ex biblioteca.
2008 “Non ti pago”, di Eduardo De Filippo Canicattini, Palazzolo, (Cantina Colle Acre e Parrocchia di Sant’Antonio Abate), Floridia.
2009          “                “ Palazzolo, Giarratana,
2009 “U miericu dei pazzi, di E. Scarpetta Canicattini, Floridia, Cassaro,Acate (castello)
2010 “I miraculi esistunu” di P. Ferla Canicattini, Palazzolo, Buscemi, Cassaro, Giarratana, Ferla, Sortino, Priolo.

L’allestimento dei lavori teatrali ha richiesto oltre l’impegno degli attori, la divisione di ruoli per ricoprire le varie responsabilità dietro le quinte[3]. La compagnia si è incontrata periodicamente con una media di tre giorni a settimana. Ciò ha richiesto la necessità di locali adatti a tale scopo, che hanno comportato talvolta costi d’affitto, di cui la compagnia si è fatta carico.

 

Si sono verificate gratificanti collaborazioni con altre associazioni artistiche:

  • L’associazione “Icaro” di Siracusa, guidata da Guglielmo Ghioldi.
  • L’associazione “Icaro” di Palazzolo Acreide.
  • La consulta giovanile del Comune di Palazzolo Acreide.
  • La compagnia teatrale “Il Sipario” di Canicattini Bagni.
  • La compagnia “La Giara” di Giarratana.
  • La CompagniaTeatralePalazzolese “Cesare Cannata”.
  • La compagnia teatrale “Le Quinte Mute” di Floridia.
  • La compagnia teatrale “Teatrouno” di Mazzarino.
  • La compagnia teatrale “Nino Martoglio” di Solarino.
  • Associazione Culturale “Teatro degli Archi di Comiso.
  • L’ Hobby Club di Acate.
  • Poeti iblei, Mauro Cavallo, Pippo Di Noto, Fabio Messina, Francesco Schembari, Gabriella Rossitto, Maria Bella.
  • Gruppo musicale “Robasicula”.
  • Gruppo musicale “Anima Mediterranea”.
  • Gruppo musicale “Alfonso Gagliardo ed i Lumia”.
  • Lions Club di Palazzolo Acreide.
  • Rotary Club di Palazzolo Acreide.

Tante le esperienze fino ad ora vissute ma una nota particolare meritano:

Presepe vivente 2008, nel quartiere ebraico della nostra città, coinvolti dall’assessore al turismo Paolo Sandalo, con la collaborazione della Pro Loco e la partecipazione di diverse aziende commerciali di Palazzolo Acreide.

 

Realizzazione per due anni consecutivi della rassegna estiva teatrale curata dalla compagnia Arte-Fatti, “Festival del Teatro della poesia e della musica dialettale”, sul sagrato della Chiesa di San Paolo, con la partecipazione di compagnie teatrali, poeti iblei e gruppi di musica popolare. I premi del concorso ad esso abbinati sono stati assegnati dalla Giuria Popolare e dalla Giuria di Qualità di cui facevano parte giornalisti e critici d’arte.

 

Collaborazione con la ConsultaGiovaniledel comune di Palazzolo e l’associazione Icaro per la realizzazione di un corto metraggio intitolato “Il Pomodoro” che ha avuto riconoscimenti e premi in molti festival e concorsi anche a carattere nazionale.

 

Oggi prendono parte all’Associazione culturale Arte-fatti:

 

    1. Bascetta Rossella Maria
    2. Bologna Salvatore
    3. Cedro Giuseppina
    4. Ferla Paolo
    5. Forte Vincenzo
    6. Gallo Anna
    7. Gallo Itria
    8. Milluzzo Maria Gloria
    9. Musso Simona
    10. Paternò Tommaso
    11. Savasta Gianluca
    12. Scrofani Gaetano
    13. Scrofani Giuseppina
    14. Scrofani Nicoletta
    15. Serravalle Giuseppe
    16. Spina Giovanni
    17. Trigila Enza
    18. Trigila Silvia
    19. Russo Simona (socia onorario)
    20. Savasta Giuseppe (socio onorario)

L’età media dei partecipanti è di 33 anni circa ma, specie nell’ultimo periodo, sono entrate giovani promesse, talvolta non ancora maggiorenni. Ciò induce a riflettere che l’associazione Arte-fatti si può proporre anche come Centro di aggregazione giovanile per offrire un servizio valido alla comunità palazzolese.

 

 

Nell’ultimo triennio si è stimato un pubblico di circa 8.000 spettatori.

[1] Bologna Salvatore, Carbone Francesco, Ferla Paolo, Gallo Anna, Gallo Itria e Savasta Gianluca

[2] Tutti i soci tesserati costituiscono l’assemblea elettiva e ad essa si deve  la nomina del Consiglio direttivo, composto dal Presidente, il Direttore artistico, il Segretario e un numero di consiglieri proporzionato al numero dei soci.

[3] La regia è stata affidata solitamente a Paolo Ferla, le scenografie sono state realizzate dagli stessi soci (Carbone, Ferla, Paternò, Guerrieri, Savasta, Scrofani), i costumi sono stati curati da Giusy Scrofani e Gloria Milluzzo, responsabile musica e suoni è stato Salvo Bologna o Salatore Giuliano con l’ausilio recente della Fonica Service, direttore di scena sono stati in ordine, Silvia Trigila ed Enza Trigila, responsabile trucco Giusy Cedro e Simona Musso, responsabile oggettistica Giovanni Spina. Le coreografie, ove presenti, sono state curate da Marirosa Savasta.



  • Categorie

  • Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.artefatti.info/home/wp-content/plugins/nextgen-gallery/products/photocrati_nextgen/modules/nextgen_gallery_display/package.module.nextgen_gallery_display.php on line 2005 Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /web/htdocs/www.artefatti.info/home/wp-content/plugins/nextgen-gallery/products/photocrati_nextgen/modules/nextgen_gallery_display/package.module.nextgen_gallery_display.php on line 2005

    Default Gallery Type Template

    This is the default gallery type template, located in:
    /web/htdocs/www.artefatti.info/home/wp-content/plugins/nextgen-gallery/products/photocrati_nextgen/modules/nextgen_gallery_display/templates/index.php.

    If you're seeing this, it's because the gallery type you selected has not provided a template of it's own.